Abr's blogs and posts

...Daily links and food for thoughts ............... It's my Town ............ My weekly columns Abr's No Comment My Town Abramo Rincoln the zombie hunter

Abr's No Comment

Circolarità, destino e ferite autoinflitte

Creazione dell'uomo
Paradiso Terrestre. Eva disse a Dio: “Signore, avrei un problema."
“Qual'è il problema, Eva?”
“E' favoloso che tu mi abbia creato in questo bellissimo giardino con tutti questi fantastici animali e quello spiritosone di un serpente, ma lo stesso non sono felice".
“Come mai Eva?”
“Signore sono sola, stufa di stare qui in mezzo a tutte queste mele."
“Ok Eva, si dà il caso che abbia una soluzione per te. Potrei crearti un 'uomo'.”
“Un 'uomo'? Di cosa si tratta, Signore?”
“Si tratta di una creatura mal riuscita, piena di elementi sbagliati. Mente, inganna, è vano; ad essere sinceri ti farà anche passare dei brutti momenti. Ma è più grande di te e più veloce, ama cacciare e uccidere; l'ho creato in modo che sia in grado di soddisfare tutti i tuoi desideri, anche i più intimi. E' stupido e si realizza in cose da bambini, tipo la lotta e tirar calci a un pallone; essendo meno intelligente di te avrà pure costante bisogno dei tuoi consigli".
“Sarebbe favoloso” disse Eva, ma alzando il sopracciglio aggiunse: "ma cosa c'è sotto?"
“Beh …lo puoi avere ma solo ad una condizione.”
“Sarebbe?”
“Come ho detto l'uomo è orgoglioso, arrogante e narciso .. perciò dovrà credere che l'ho creato per primo. E questo sarà per sempre il nostro piccolo segreto .. tra donne.”
Creazione della donna
Giardini dell'Eden. Dopo all'incirca un'eternità, Adamo chiama Dio: "Signore, avrei un problema".
“Qual'è il problema, Adamo?"
"Signore è molto bello che tu mi abbia creato mi curi e mi abbia circondato con tutte queste piante e animali, ma io non sono felice".
"Come mai Adamo?"
‘Signore, lo so che hai creato tutto questo per me, ma io mi sento solo".
‘Ok Adamo, si dà il caso che io abbia la soluzione giusta. Potrei creare la 'donna' per te.’
‘Cosa sarebbe 'sta "donna"? Signore?’
‘Questa ‘donna’ sarebbe la creatura più intelligente, sensibile, amorevole e bella che io abbia mai creato. E' così intelligente da capire da sè cosa vuoi prima ancora che tu lo voglia. Lei è così sensibile e amorevole da comprendere tutti i tuoi stati d'animo e da saper sempre come renderti felice. La sua bellezza rivaleggerà con quella di cieli e mari. Si prenderà cura di te senza problemi, in tutti i tuoi bisogni e desideri. Sarà la tua compagna perfetta.’, replicò la voce dal cielo.
‘Sembra magnifico’, disse Adamo con l'acquolina in bocca.
‘Lo è, ma per averla c'è un prezzo da pagare.’ rispose Dio.
‘Quanto mi costerebbe 'sta ‘donna’, Signore?’, chiese Adamo.
‘Devi darmi il tuo braccio e gamba destre, un occhio, un orecchio e il testicolo sinistro.’
Adamo teso e costernato ci pensò su per un po' di tempo. Alla fine chiamò Dio e gli disse: ‘Hey senti qua, cosa potrei avere in cambio di una costola?’
Il seguito come si dice è storia.

Mitica barza americana trovata presso Mostly Cajun e tradotta per il mio pubblico :)

4 commenti:

Maedhros ha detto...

:-D)

da rotolarsi per terra dalle risate....

Abr ha detto...

Tnxs Maedhros, presenterò al Cajun (io mica l'ho capita ...) ;)

Joyce ha detto...

Grandissimo Abr!
Please, go on!
J.

Abr ha detto...

Tnxs J. :)

Ne quid nimis blog

Today's Birthday

Quote of the Day

Mother

- The Father Blog

Ne quid nimis - T



- The GrandFather Blog:

Ne quid nimis - T
Find 2005 archives here