Abr's blogs and posts

...Daily links and food for thoughts ............... It's my Town ............ My weekly columns Abr's No Comment My Town Abramo Rincoln the zombie hunter

Abr's No Comment

Ballooni Warming

Consiglio caldamente di seguire le sane, informate reazioni di persone col cervello installato e funzionante, non use ad abbeverarsi alle fonti del politically correct: sto parlando di Cittadini della Città dei Liberi e della loro posizione riguardo l'ennesima bufala pseudo-scientifica che va di moda ultimamente, il Global Warming: qui, qui, qui etc.etc. e soprattutto qui.
Non fatevi abbindolare, siamo alle solite: dopo i fasti del Club di Roma, dopo gli incubi del "Nuclear Winter", la gabbana volta di centottanta gradi (di calore), ora tocca al Piero, fa caldo. Proprio perchè ho una qualche pratica e un gran rispetto della Scienza e del suo metodo, mi permetto di essere estreemamente tranchant con certi suoi usi politici e fideisti.
E' il solito prodotto della solita banda di "tengo famiglia", alcuni stimatissimi Ricercatori.
La verità è che hanno piantato gli occhi sulla lucrosa commessa che li sistema in termini di udienza, soldi e potere per i prossimi anni. Non li distogli più, come Aiuti dall'Aids.
Hanno trovato chi userà tutto questo per altri fini, pauperistici, redistributivi e di potere; la sacra alleanza ormai è sancita.
Nel medioevo la gran massa e i governanti sapeva un tubo, quindi si affidava a Clerici Vagantes e Monaci predicatori. Non è cambiato nulla da allora, solo il nome del Dio Universale da adorare. I suoi Chierici sono destinati a sconfiggere Dolore e Morte per noi, a donarci l'Immortalità - no kiddin', discorsi sentiti per davvero.
Beninteso, sempre che facciamo i bravini e seguiamo perbene i dettami di Comitati Etico-Scientifici appositamente preposti.
[Nb: la Promessa e gli approcci - Soviet, rieducazione, Inquisizione - sempre gli stessi sono da diecimila anni, che monotonia!]
Torniamo in tema; arriviamo in ritardo rispetto agli interventi citati, ma è da tempo che ci occupiamo del "tempo"; annoveriamo al proposito anche un intelligente e fruttuoso scambio di argomentazioni con l'esperto del Wall Street Journal.
Di tanto detto in tempi non sospetti, ad esempio recentemente qui, riportiamo a sintesi solo un grafico. E' l'andamento delle temperature medie sulla Terra nel tempo. Se ne evince che:
a) la temperatura cambia, oh certo che cambia: da sempre, "da sola" e per sempre, rassegnamoci;
b) la media delle temperature terrestri è di cinque gradi più alta di quella odierna, ed è stata anche di dieci gradi medi più alta di quella odierna per lunghe ere;
c) siamo appena appena uscita da un'era glaciale.
In questa prospettiva e senza citare altre evidenze che potete trovare nei vari post linkati, miei o di altri, è probabile che le attività antropiche influenzino i cambiamenti climatici quanto una scoreggia di Stern può cambiare la precessione degli equinozi.
Serva a smascherare gli avidi e a far scendere dal pero gli antropocentrici autoflagellanti rosi dal disgusto verso se stessi, secondo i quali è sempre e solo colpa dell'Uomo, meglio se Bianco Occidentale.

2 commenti:

Maedhros ha detto...

Oh, bene.
Altri antidoti per cercare di superare la settimana più proficua in tema di stronzate mai prodotta dalla metà intellettualmente impubere del pianeta.

Avevo messo 3 paper dell'Istituto Leoni da me per ovviare, ma qua servono dosi da cavallo.

Quindi, linko. Linko tutto!

Amedeo ha detto...

TNxs Maedhros! Linka linka, come me!

Ne quid nimis blog

Today's Birthday

Quote of the Day

Mother

- The Father Blog

Ne quid nimis - T



- The GrandFather Blog:

Ne quid nimis - T
Find 2005 archives here